Il 5 e 6 maggio, in più di 1.600 piazze in tutta Italia, saranno distribuiti i "Cuori di biscotto" dai volontari di Fondazione Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM), e di AVIS, Anffas e UNPLI. L'iniziativa nasce per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone che vivono con una malattia neuromuscolare. Le protagoniste della campagna "Io per lei", lanciata in questa occasione,  sono quattro mamme: Francesca, volontaria; Monica, donatrice; Mariateresa, ricercatrice del Tigem;  Sonia che affronta una patologia neuromuscolare. Insieme si fanno portavoce dell’impegno di tutte le mamme che affrontano ogni giorno le difficoltà delle malattie genetiche rare dei loro bambini.
Per saperne di più è possibile consultare il sito www.telethon.it